Risorse gratuite per l’italiano in rete

Perché parlare di risorse gratuiti per l’italiano in rete? Perché offrono un modo pratico, economico, comodo e leggero per imparare l’italiano, oppure per immergersi nella cultura (quella della letteratura, del teatro) italiana.

Infatti Internet abbonda di siti per insegnare / imparare l’italiano online. Ne esistono in italiano e in molte altre lingue, si trovano dei canali youtube e simili (come AlboTheMinstrel, il tutor più amato dai francofoni), siti più o meno ufficiali (come quelli della RAI: Cultura  per i contenuti, Educational per il corso d’italiano; oppure della BBC), gratis o a pagamento (Icon offre anche formazioni e lauree “on the net”). I supporti possono essere vari: video, corsi di conversazione via Skype, file di esercizi, giochi – esistono ormai varie applicazioni -, pagine web sulla teoria e la grammatica, dizionari e traduttori… Anche i siti internet delle case editrici (come Alma Edizioni) condividono alcuni contenuti gratuitamente. La scelta è varia, ce n’è per tutti i gusti e livelli.

Per quanto riguarda il mondo dei MOOC, l’itliano non è ancora molto presente (pochi sono i mooc in lingua italiana, pochissimi quelli per imparare l’italiano, rispetto ad altre lingue) eppure c’è: su Nettuno, Edx, Class Central, Future Learn, ecc., è possibile seguire dei corsi d’italiano, perlopiù in inglese.

La letteratura, i libri, sono ben rappresentati da Liber Liber e da Ad Alta Voce.
Liber Liber, il progetto Aldo Manuzio, offre il libro libero in diversi formati (html, pdf, epub, audiolibro…), gratis o al prezzo simbolico di 50 centesimi di euro circa.
Sul sito di Ad Alta Voce di RaiRadio3 ” i classici della letteratura” sono “letti da grandi attori” in italiano.

Non ci resta che augurarvi un buon ascolto, buona lettura, un buon corso d’italiano!

Risorse online

Risorse online