Italove

Emmanelle, Italove

Emmanuelle_Italove

Italove, Emmanuelle, 2016

Emmanuelle, nata in Brasile, a Rio, e cresciuta a Miami, fa musica elettronica un po’ pop (dance pop) tra Milano, Londra e altre capitali europee.
Emmanuelle di solito canta in inglese, ma, grazie al suo amore per la musica e la lingua italiana, nel maggio 2016 si cimenta con un brano in italiano. Nasce cosi ITALOVE, prodotta dalla belga DEEWEE col numero 015 (come si vede anche nel video della canzone, si tratta di vinile).
“Italove” entra nel quotidiano degli europei, soprattutto dei francesi, perché trasmessa in luoghi pubblici come i centri commerciali, e non solo sulle piste da ballo notturne.

Ecco il testo di “Italove”:

TI HO CHIAMATO PER DIRTI CHE / TI AMO /
NON SEI ROMANTICA / MA TUTTO BRILLA / TUTTO SCINTILLA
NON SI RESPIRA / CHE ARIA MAGNIFICA
CHE COSA FANTASTICA / LA TELEFONATA
SONO INNAMORATA / MALATA PER TE
NON CAPISCO PIÙ NIENTE / NON VEDO PIÙ LA GENTE
E NON FA NIENTE / LE STELLE SONO SEMPRE PIÙ BELLE
E TUTTO BRILLA / E TUTTO SCINTILLA
NON SEI ROMANTICA / MA QUESTO / QUESTO è L’AMORE (X3)
E NON FA NIENTE
[…]
è TUTTO BLU / CI PIACE DI PIÙ
[…]
IL SOLE RADIANTE / IL CORPO è FULMINANTE
EBBENE SIA L’AMORE / NON VOGLIO LA CURA
NON SEI ROMANTICA (X2) / DI QUESTO NE SONO SICURA
NON SEI ROMANTICA
è PURA POESIA / E SIA QUEL CHE SIA
è TUTTO BLU, CI PIACE DI PIÙ (X2)
E QUANDO LA NOTTE SCENDE SU DI ME
IO PENSO A TE / E TUTTO GIRA (X2)

Emmanuelle ha una buona pronuncia, a parte qualche difficoltà con le doppie, difficoltà condivisa dai francofoni.
Il testo di “Italove” non ha quasi nessun significato per un italiano; forse parla di qualcuno che è innamorato, visto che parole come “amo”, “innamorata”, “amore”, “romantica” sono ricorrenti.
Al di là di una mancanza di significato generale, nella canzone sembra siano presenti le frasi italiane più famose – e stereotipate -, che ogni straniero ha sentito almeno una volta e potrebbe capire: “ti amo”, “sono innamorata”, “che cosa fantastica”, “questo è l’amore”, “non fa niente”, “ci piace”, “penso a te”… Non solo, il testo della canzone sembra citare parole e frasi celebri della musica e del cinema italiani e ricomporli insieme quasi a voler ricreare un testo con un suo significato proprio. Ascoltando “Italove”, puro elenco di frasi fatte, è obbligatorio pensare a canzoni quali “Nel blu dipinto di blu”, “Ti amo”, “Romantica”, “La cura”, “Non fa niente”, “Penso a te”, ecc. Pura coincidenza oppure omaggio alla musica italiana?
“Malata per te” e “il sole radiante” sono frasi che suonano male in italiano e ci sembrano davvero strane, ma probabilmente subiscono l’influenza della lingua d’origine di Emmanuelle, il portoghese.
Infine qualche parola sul titolo, abbastanza trasparente: è ovviamente un composto originale tra la radice ITA (Italia, italiano) e la parola inglese LOVE.