Ritornerai

Ritornerai, Bruno Lauzi, 1963.

Il futuro è il tempo verbale dei sogni, dei progetti, delle speranze, dei nostri obiettivi.

Nella musica italiana sono centinaia le canzoni che parlano del futuro, con i verbi al futuro.
Io ne ho scelte solo due, due classici della musica leggera italiana.

La seconda canzone è “Ritornerai“, cantata per la prima volta da Bruno Lauzi nel 1963.

Nella canzone è ripetuto lo stesso ritornello, con i verbi alla seconda persona singolare del futuro.

Ecco il testo della canzone:

<< Ritornerai,
lo so ritornerai,
e quando tu sarai con me
ritroverai tutte le cose che
tu non volevi vedere intorno a te.

E scoprirai che nulla è cambiato,
che sono restato l’illuso di sempre.
E riderai,
quel giorno riderai,
ma non potrai,
lasciarmi più.

Ti senti sola
con la tua libertà,
ed è per questo che tu
ritornerai, ritornerai

Ti senti sola
con la tua libertà,
ed è per questo che tu
ritornerai, ritornerai
ritornerai, ritornerai… >>

Il futuro, parte 2

Inizio

Congratulazioni - hai completato Il futuro, parte 2.

Hai totalizzato %%SCORE%% su %%TOTAL%%

La tua performance è stata valuatata come: %%RATING%%


Your answers are highlighted below.
Ritorno
Gli elementi ombreggiati sono completi
12345
FIne
Ritorno

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>